I nostri corsi di volo

L'aero club di Sondrio organizza corsi di volo dal 2005 e grazie al numeroso gruppo di piloti formati è diventato un club di volo conosciuto e rinomato. Con entusiasmo e competenza, gli  istruttori di volo trasmettono la loro passione ai giovani piloti, e maggiori skills ai piloti formati.

I principali corsi dell'aero club di Sondrio sono la licenza VDS (su velivoli motoalianti, multiassi, autogiro, elicottero, delta motore), l'abilitazione al  trasporto del passeggero, la fonia aeronautica,   e vengono svolti passaggi macchina su tutti i velivoli del club.

Le lezione di teoria si tengono  lungo la settimana, in orario serale, in accordo con le esigenze degli allievi.

La parte pratica si concentra maggiormente lungo i week end.

VDS (Volo Diporto Sportivo)

Con il termine VDS si intendono tutti gli aerei provvisti di motore il cui peso massimo non supera i 472,5Kg. Non bisogna temere il basso peso dei mezzi, infatti questi aerei hanno caratteristiche invidiabili a velivoli di aviazione generale (Alcuni aerei hanno un autonomia superiore alle 5 ore e velocità massima di 300Km/h). Per tanti futuri piloti il VDS è un ottimo modo per coltivare la propria passione per il volo, ma a costi limitati. 

 

  • Requisiti:

-Aver compiuto 18 anni o a avere 16 anni ed avere il consenso di chi esercita la potestà

-Essere in possesso del nulla osta rilasciato dalla questura

-Essere in possesso del certificato di idoneità psico-fisica. (Rilasciato da ospedali, centri di medicina dello sport e cliniche private)

 

  • Attività d’addestramento:

 Il corso teorico prevede minimo 36 ore di lezione in aula con un livello di presenza uguale o superiore a 80 %. Le lezioni teoriche sono svolte settimanalmente il venerdì o durante il  weekend al modo di consentire la partecipazione di tutti gli allievi. Le materie teoriche sono: aerodinamica, meteorologia, tecnica di pilotaggio, tecnologia e prestazioni, operazioni ed atterraggi d’emergenza, norme di circolazione ed elementi di fonia aeronautica, navigazione, legislazione aeronautica e sicurezza del volo .

 

Il corso pratico prevede minimo 16 ore di volo diviso in due fasi. La prima fase riguarda l’ ambientamento al volo e la conoscenza della macchina. Questa  fase terminerà con il primo volo da solista, che resterà per sempre impresso nelle mente del pilota. La seconda parte del corso pratico riguarda il perfezionamento al volo e comprende anche 4 voli da solista. Tutti gli aerei della scuola sono provvisti di doppi comandi. Per tale ragione gli istruttori di volo saranno liberi di intervenire in caso di necessità dell’allievo.

Al termine dell’addestramento sarà effettuato da parte del direttore della scuola un pre-esame al fine di accertare le conoscenze teoriche e le abilità pratiche dell’allievo. 

I corsi si svolgono su motoaliante (Virus by Pipistrel) o su multiassi terrestre (Texan Top Class by FlySynthesis).

 

  • Esame

L’esame per il conseguimento della licenza VDS è diviso in due fasi che si svolgono nello stesso giorno. La prima parte è un test teorico di 70 domande, il risultato sarà positivo rispondendo correttamente ad almeno il 90% / 60 domande . La seconda parte è pratica e consiste in un volo affiancato da un esaminatore dell’aero club d’Italia .

 

 

ABILITAZIONE AL TRASPORTO DEL PASSEGGERO

 

  • Requisiti

- Aver conseguito la licenza di volo VDS

- Presentare un autocertificazione che attesta di aver svolto minimo 30 ore di volo da pilota solista

 

  • Attività d’addestramento

L’attività di addestramento è quasi completamente pratica. Infatti sono effettuate alcune missioni di volo con istruttore per la durata minima di 3 ore. Durante i voli sarà perfezionata la tecnica di volo in modo da garantire un ottimale presenza di un passeggero a bordo. Saranno inoltre approfondite situazioni potenzialmente pericolose per il volo come la piantata motore, lo stallo e la vite. Infine è richiesta una conoscenza delle basi di navigazione.

  • Esame

L’esame per il conseguimento all’ abilitazione al biposto si articola in un volo in cui l’esaminatore si accerta sulla corretta della gestione della macchina, del passeggero e delle emergenze. Inoltre prevede di eseguire e discutere un piano di volo utilizzando cartine e strumenti per la navigazione.

 

 

FONIA AERONAUTICA

 

  • Requisiti

- Aver conseguito la licenza di volo VDS o essere un allievo iscritto al corso per il conseguimento dell’attestato VDS o per il corso di pilota avanzato.

  • Attività d’addestramento

Il corso deve essere strutturato con minimo 16 ore teoriche e 8 ore di esercitazioni pratiche simulando scenari possibili. I principali temi teorici trattati sono organizzazioni e fonti normative, servizi di assistenza alla navigazione, conoscenze radioelettriche, conoscenze tecniche specifiche, l’aerodromo e comunicazioni radio. Per quanto riguarda la parte pratica saranno effettuate simulazioni di gestione del volo, dalla partenza, al cambio frequenza, alle chiamate d’emergenza fino all’arrivo.

Le simulazioni pratiche riguardano i seguenti temi: simulazione di una partenza in VFR, simulazione di un arrivo in VFR, simulazione del messaggio PAN-PAN, simulazione del messaggio MAYDAY,  simulazione del messaggio MAYDAY RELAY, cambio frequenza, cambio FIR, separazione fra aeromobili, simulazioni di VFR Speciale, simulazione di emergenze a terra, simulazione di ripetizione di una autorizzazione.

 

  • Esame

L’esame è svolto in forma scritta con domande a risposta multipla. Il candidato avrà a disposizione 30 minuti per rispondere a 20 domande. L’esame avrà risultato positivo in caso di corretta risposta di almeno 75 % delle domande. Nella parte pratica la commissione formata da tre esaminatori, due proveniente da club esterni e un istruttore interno  proporranno degli scenari di volo studiati durante l’attività di addestramento

® 2020 - Associazione sportiva dilettantistica - All rights reserved